Home Informazioni per la stampaLe notizie stampa
logosgi


Cittadinanza onoraria di Firenze al Presidente della SGI Daisaku Ikeda

15 febbraio 2016: Il Consiglio comunale ha conferito la cittadinanza onoraria di Firenze a Daisaku Ikeda

16/02/2016: Il Consiglio comunale ha conferito la cittadinanza onoraria di Firenze a Daisaku Ikeda filosofo, uomo di Pace e Maestro spirituale della più diffusa scuola buddista laica giapponese, la Soka Gakkai. La decisione è stata votata all'unanimità. Questa importante onorificenza sancisce il legame di lunga amicizia e collaborazione che unisce Daisaku Ikeda con la città di Firenze. Il capoluogo della Toscana nel suo territorio ospita tra l'altro la sede principale della comunità religiosa in Italia e vede la presenza di migliaia di fedeli che praticano questo Buddismo. La Soka Gakkai ha partecipato attivamente da oltre vent'anni alle attività culturali e civiche fiorentine, attraverso scambi culturali con prestigiose istituzioni museali giapponesi o con l'allestimento di mostre e campagne come la recente Senzatomica che promuove il disarmo nucleare. La Soka Gakkai ha inoltre partecipato al recente convegno dedicato ai sindaci per la Pace voluto dalla città e al quale hanno partecipato rappresentanti delle città provenienti da tutto il Mondo. Lo stesso Ikeda ha inviato per l'occasione un caloroso messaggio celebrando tra l'altro i 150 anni delle relazioni diplomatiche tra Giappone e Italia. La Soka Gakkai è presente in 192 Paesi e territori del pianeta e conta circa 12 milioni di fedeli. In Italia sono oltre 75.000 i membri dell'Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai che, tra l'altro, recentemente proprio a Firenze ha siglato il testo dell'intesa governo italiano.

Cittadinanza onoraria di Firenze al Presidente della SGI Daisaku Ikeda - Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai
© Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai 2017 . Tutti i diritti riservati