Home Informazioni per la stampaLe notizie stampa
logosgi


Scomparsa del prof. Katsuji Saito

La notizia è stata pubblicata il 2 marzo sul Seikyo Shimbun

04/03/2013: Il 21 febbraio scorso è scomparso il prof. Katsuji Saito, vice Presidente della SGI e responsabile del Dipartimento di Studio della SGI. La notizia è stata pubblicata il 2 marzo sul Seikyo Shimbun. La Soka Gakkai europea ha chiesto di attendere il comunicato ufficiale prima di divulgare la notizia. Ma, dal momento che l'informazione sta circolando sui social-network e che sono arrivate numerosissime richieste sulla veridicità dell'accaduto, desideriamo informare ufficialmente tutti i membri italiani.
Il prof. Saito è deceduto il 21 febbraio 2013 per insufficienza cardiaca acuta.
Aveva 64 anni. Si era unito alla Soka Gakkai nel 1957. Dal 1991 era responsabile del Dipartimento di studio della Soka Gakkai. Per 15 anni ha svolto un ruolo decisivo nello sviluppo e nella promozione dello studio del Buddismo di Nichiren Daishonin. Ha inoltre dato il suo notevole contribuito come presidente della Soka Gakkai Study Masters Conference.
Per volontà della famiglia la cerimonia funebre si è svolta in forma privata.
Katsuji Saito ha contribuito immensamente all'avanzamento di kosen-rufu in Europa e in particolare al nostro movimento di studio. Dal profondo del nostro cuore, desideriamo esprimere le nostre più sentite condoglianze e inviare Daimoku per la sua felicità eterna.

Scomparsa del prof. Katsuji Saito - Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai
© Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai 2017 . Tutti i diritti riservati