Home Informazioni per la stampaLe notizie stampa
logosgi


La prefettura di Fukushima premia la Soka Gakkai

Il riconoscimento è stato assegnato per gli sforzi nei soccorsi in seguito al terremoto e allo tsunami dell’11 marzo

22/06/2012: Il 6 giugno scorso, a nome della prefettura di Fukushima, il vice governatore Masao Uchibori ha conferito alla Soka Gakkai di Fukushima un premio di riconoscimento per le sue attività di soccorso e per il contributo dato alla società in seguito al devastante terremoto e allo tsunami dell’11 marzo 2011. La cerimonia si è svolta presso il Centro culturale della città di Koriyama.
Il premio è stato consegnato al responsabile della Soka Gakkai Masahiko Endo e ai rappresentanti dei sei centri SG coinvolti, che lo hanno ricevuto per conto di tutti i membri di Fukushima. I centri premiati, utilizzati per ospitare le persone evacuate dalle loro case, sono: il Centro culturale e il Centro per la pace di Fukushima; il centro per la Pace di Iwaki, il Centro culturale di Haramachi e i Centri di Sukagawa e Soma. Il 28 maggio anche il Centro culturale di Shirakawa aveva ricevuto un premio di riconoscimento.
In seguito all’11 marzo, nove centri della Soka Gakkai hanno ospitato settecento persone evacuate. Inoltre, i membri dell’area sono stati tra i primi a organizzare i soccorsi e le attività di distribuzione di beni di prima necessità come cibo, acqua e coperte.
Durante la cerimonia, Masao Uchibori ha ringraziato la Soka Gakkai per la velocità e l’efficacia dei soccorsi e ha espresso la speranza di poter continuare la collaborazione nel supporto alle persone che si sono dovute allontanare da casa in seguito all’incidente nucleare.

Adattato da un articolo del 7 giugno per concessione del Seikyo Shimbun.
link:http://www.sgi.org/news/h-relief/relief2012/fukushima-prefecture-awards-soka-gakkai-for-relief-efforts.html

La prefettura di Fukushima premia la Soka Gakkai - Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai
© Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai 2017 . Tutti i diritti riservati