Home Informazioni per la stampaLe notizie stampa
logosgi


La salute nel rispetto delle diverse culture e religioni

Roma 4 giugno 2012: firmato un protocollo d’intesa tra l’ospedale San Camillo Forlanini di Roma e sette confessioni e religioni

05/06/2012: Presso l’aula magna del noto nosocomio romano è stato approvato un protocollo d’intesa tra l’azienda ospedaliera e sette confessioni e religioni. Il protocollo nasce al termine di un lavoro di dialogo durato alcuni mesi e, come è stato evidenziato in tutti gli interventi dei vari rappresentanti, segna l’inizio di una collaborazione che si pone l’obiettivo di gestire le diversità migliorando la capacità di ascolto.
Nella premessa dell’intesa si legge che «l’assistenza alla persona malata […] è improntata a principi di umanizzazione […]. L’azienda ospedaliera accoglie le persone malate che accedono ai servizi sanitari nel totale rispetto e ricerca di ogni azione necessaria e utile a rendere la permanenza all’interno delle proprie strutture improntata alla civile convivenza e senza soluzione di continuità delle prerogative e dei diritti sociali di ogni individuo, per la tutela delle loro fondamentali libertà ed aspettative»; mentre nelle considerazioni si ricorda che «essendo stato rilevato un sensibile aumento del numero delle persone ricoverate aderenti a religioni non cattoliche, si rileva la necessità di garantire indistintamente a tutte le persone ricoverate la libertà di culto e – ove se ne senta le necessità – di interfacciarsi con un rappresentante della propria fede».

Come dichiara il direttore dr. Aldo Morrone, «rimettere al centro la persona, ogni persona, con la sua dignità, i suoi diritti, i suoi bisogni» è l’obbiettivo che si prefigge l’azienda ospedaliera e a questi fini sarà infatti dedicato un ciclo di seminari organizzati dall’azienda stessa dal titolo Salute per tutti. Prendersi cura nelle diverse culture e religioni. Il primo, dedicato a Pluralità di culture e religioni, pluralità di bisogni, si è svolto il 4 giugno nell’aula magna dell’ospedale alla presenza di studenti e operatori, in un clima attento e partecipativo al termine del quale è avvenuta la firma del protocollo da parte di: Chiese Evangeliche di Roma, Unione Induista Italiana, Comunità Ebraica di Roma, Unione Buddista Italiana, Chiesa Ortodossa di Romania, Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai, Centro Culturale Islamico-Grande Moschea.

La salute nel rispetto delle diverse culture e religioni - Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai
© Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai 2017 . Tutti i diritti riservati