Home ApprofondimentiGli scritti di Daisaku IkedaI saggi stampa
logosgi
I saggi di Daisaku Ikeda
In questa sezione vengono indicati i saggi scritti da Ikeda e tradotti in italiano. Fatta eccezione per il primo, Per amore della pace. Sette sentieri verso l’armonia globale di cui riproponiamo i capitoli pubblicati su Buddismo e società, degli altri testi viene data l’indicazione bibliografica e una breve scheda informativa.

Per il bene della pace. Sette sentieri verso l'armonia globale
I capitoli Hoben e Juryo.
Lezioni sui capitolo II e XVI del Sutra del Loto
Esperia edizioni, 1999 (nuova edizione 2005)


Copertina del libro Il Sutra del Loto è uno dei testi fondamentali del Buddismo mahayana. Nell'interpretazione datane da Nichiren Daishonin, il capitolo Hoben (Espedienti) e il capitolo Juryo (Durata della vita del Tathagata) sono considerati i più importanti, quelli in cui il Budda cercò di trasmettere l'essenza del suo insegnamento. Attraverso uno studio particolareggiato del testo dei due capitoli, Daisaku Ikeda ribadisce gli elementi essenziali della filosofia buddista che si richiama alla tradizione del Sutra del Loto.


Gioia nella vita, gioia nella morte.
Affrontare le quattro sofferenze

Esperia edizioni, 2009

Copertina del libro Secondo gli insegnamenti del Buddismo gli esseri umani possono assaporare la gioia sia nella vita sia nella morte, se attingono a quella particolare condizione vitale chiamata Buddità: impalpabile, invisibile, eppure onnipresente in ogni forma di esistenza nell'universo. Daisaku Ikeda torna ad affrontare le questioni fondamentali della vita dialogando con alcuni medici e infermieri della Soka Gakkai. Professionisti che nella loro attività hanno sperimentato la profonda relazione che intercorre tra Buddismo e medicina e che si adoperano per sostenere la vita delle persone.


I misteri di nascita e morte.
La visione buddista della vita

Esperia edizioni, 1998 (nuove edizioni 2004, 2010)


Copertina del libro Benché risalente a oltre settecento anni fa, il Buddismo di Nichiren propone una validissima ricetta per il senso d'impotenza e la disperazione che oggi pervadono la società. Il destino, ovviamente, non sempre si rivela in accordo con i nostri desideri, ma il Buddismo ci consente di sviluppare il potere necessario per trasformarlo. Il Buddismo di Nichiren proietta la sua luce su tutti gli aspetti della vita umana penetrandone il nucleo.


I tesori del futuro.
Sogni e speranze per le gemme del domani

Esperia edizioni, 2006

Copertina del libro L’educazione dei giovani è sempre stata particolarmente a cuore a Daisaku Ikeda. Questa raccolta di suoi discorsi e incoraggiamenti è dedicata in particolare ai giovanissimi e ai loro genitori perché, come dice lui stesso nell’introduzione: «Far crescere i bambini è l’attività più antica per il genere umano, sin dagli albori non si è mai interrotta; nello stesso tempo, per ciascuno è sempre la prima volta. Ritengo quindi che se i predecessori raccontassero francamente le proprie esperienze, formerebbero naturalmente un coro di sostegno per i giovani e li aiuterebbero a sviluppare coraggio, saggezza e fiducia. È questa la riflessione da cui è scaturito questo libro, che è il frutto di una serie di dialoghi intrattenuti con alcune madri che sono anche responsabili della Soka Gakkai».


Artefici della rivoluzione umana.
Illustri figure femminili nel mondo moderno

Esperia edizioni, 2004

Copertina del libro Rosa Parks, Rosa Luxembourg, Karen Olsen De Figueres, Maria Teresa Roxas, Alexandra Tolstoj e Ludmila Zhivkova: donne di epoche diverse, di diversi continenti e diverse estrazioni sociali, che hanno in comune un'indomita volontà di giustizia, il rifiuto di piegarsi alle prepotenze, il coraggio della compassione. Di loro parla in questa raccolta di discorsi Dasaku Ikeda, che attribuisce alle donne un ruolo cardine nella nostra epoca e in quella a venire. Egli afferma a più riprese che per costruire un'epoca di pace e prosperità è fondamentale che le donne escano dall'ombra in cui sono state relegate per secoli e riescano a manifestare la loro unica e particolare missione.


L'età della saggezza.
Gli anziani nell'epoca contemporanea

Esperia edizioni, 2001

Copertina del libroPer secoli il termine “anziano” è stato sinonimo di persona ricca di esperienza, depositaria di un patrimonio insostituibile di conoscenza e saggezza. In tempi più recenti i mutamenti che hanno trasformato le nostre società ci hanno abituato a un'immagine diversa: debole, bisognosa di cure, scarsamente utile, la persona avanti negli anni viene percepita essenzialmente come problema sociale. Nel volume si delinea un affascinante percorso per restituire all'individuo il diritto e la capacità di vivere una vita piena e appagata fino all'ultimo, decisivo istante.


In cammino con i giovani.
Domande e risposte su come affrontare la vita.

Esperia edizioni, 2004 (nuova edizione 2010)

Copertina del libroCome parlare con gli adolescenti di oggi? Come affrontare argomenti di loro interesse, ma non estranei alla realtà di un adulto? Come incoraggiarli a un'etica della pace mentre fanno il loro ingresso in un mondo globalizzato, caratterizzato da conflitti e problemi difficili da risolvere? L'adulto incontra ragazzi e ragazze e risponde alle loro domande. Il maestro incontra i giovani discepoli e offre la sua esperienza, i suoi ricordi, ma soprattutto speranza. Daisaku Ikeda dialoga con i futuri adulti del XXI secolo e, con loro, s'incammina per costruire una società che riconosca e affermi la dignità e la libertà di ciascun individuo.


Il bene più prezioso.
Il Buddismo e l'arte della medicina

Esperia edizioni, 2000

Copertina del libroLa malattia è una delle quattro sofferenze della vita che secondo il Buddismo accomunano tutti gli esseri umani. L’umanità ne ha sempre avuto paura, poiché la malattia compromette la capacità di vivere appieno la vita, ma le scritture buddiste affermano che stimola lo spirito di ricerca della "Via". Per insegnare a sfidare le malattie sulla base della fede, oltre che delle conoscenze mediche, in questo volume Daisaku Ikeda discute con alcuni esperti del campo quali siano la prevenzione e la cura dei principali morbi che affliggono gli esseri umani del nostro tempo.


L'educazione Soka.
Creazione di valore e cittadinanza globale

Esperia edizioni, 2003


Copertina del libroPace, cultura ed educazione sono i tre elementi fondanti delle attività promosse dalla Soka Gakkai Internazionale in tutto il mondo. In questo volume Daisaku Ikeda esamina i punti di forza del pensiero pedagogico di Tsunesaburo Makiguchi, pioniere dell'educazione creativa, e sviluppa il tema della formazione di una coscienza globale nei giovani. Il dialogo e lo scambio rappresentano preziose opportunità di arricchimento per ogni persona, che devono però essere conquistate tramite uno sforzo di crescita spirituale. In questo senso educazione creativa e cittadinanza globale costituiscono dei saldi punti di riferimento per uno sviluppo armonico della personalità di ciascuno.


La rivoluzione umana.
La storia della Soka Gakkai

Esperia edizioni 1993, 2009


Copertina del libroIl romanzo, che si apre il 3 luglio 1945 con il rilascio dal carcere di Josei Toda e la ricostruzione della Soka Gakkai, termina con il memorabile incontro con i giovani della Soka Gakkai il 16 marzo 1958 ai quali Josei Toda affida il compito di realizzare kosen rufu. Toda, ormai in gravi condizioni di salute, muore il 2 aprile di quell’anno. Nell’ultima edizione i 12 volumi sono stati accorpati due a due (sei tomi in totale). Vedi qui una descrizione dell’opera completa.




Buddismo Oggi 2003-2005
con CD-Rom per i testi dei volumi dal 1996 al 2005

Esperia edizioni, 2007


Copertina del libroBuddismo Oggi raccoglie in volumi i discorsi, le conferenze e le lezioni tenute da Daisaku Ikeda in diverse circostanze e ricorrenze. L'autore sottolinea i principi essenziali della filosofia buddista e ne illustra il profondo legame con la vita quotidiana di ogni persona. Molto frequenti sono i riferimenti agli scritti di Nichiren Daishonin, di cui Ikeda mette in evidenza gli insegnamenti estremamente attuali. Il volume è corredato da un CD Rom che contiene i testi dei volumi 1996-2005. All'interno del Cd è stato predisposto un indice degli argomenti che consente una rapida ricerca su base tematica.


Collana per ragazzi


Kanta e il cervo, Audiolibro + album da colorare.
Ascolta la fiaba sonora. Colora le tavole secondo la tua fantasia
Esperia edizioni, 2008

Copertina del libroQuesta è la storia di un bambino e di un cervo magico. C’era una volta un bambino, di nome Kanta, che aveva dieci anni. I suoi genitori dovevano partire per andare a lavorare lontano e sulle prime pensarono di portare il figlioletto con loro. Ma poi decisero che sarebbe stato meglio che rimanesse a casa del nonno, il vecchio Gen, che viveva tra le montagne del nord. Kanta era figlio unico ed era pauroso come un coniglietto. Suo padre e sua madre speravano che la vita a contatto con la natura lo avrebbe reso più forte. Illustrazioni di Manuela Santini


Il principe e il mare dei coralli
Esperia edizioni, 2005

Copertina del libro La storia, ambientata nell'arcipelago di Okinawa, è imperniata sul coraggio e sulla generosità di un bambino che scopre i poteri di una conchiglia regalatagli da una sirena. Illustrazioni di Tullia Masinari





I tesori di Dunhuang
Esperia edizioni, 2007


Copertina del libro In un vastissimo deserto cinese c'è un magnifico "Castello dei tesori". «Dunhuang è un luogo che volevo visitare sin da quando facevo le elementari. Proprio come nel caso del protagonista di questa storia, Yuta, questa città appariva spesso nei miei sogni e mi chiedevo "chissà quali tesori ci saranno..."». (D. Ikeda) Nelle cose fatte con tutto il cuore, portate a termine con serietà e impegno, il cuore dell’essere umano risplende in tutta la sua bellezza. Il cuore è la cosa più importante, è il tesoro più bello, e non può essere paragonato a nessun oggetto, per quanto prezioso possa essere. Coloro che danno importanza a questo tesoro, a questo cuore sincero, sapranno far brillare il loro tesoro, ovvero la loro natura di uomini e donne.


Vorrei vedere le lucciole
Esperia edizioni, 2006


Copertina del libro Il racconto ha come sfondo la guerra tra Cina e Giappone, nel 1945. Due bambini giapponesi si recano con la madre in una città al confine con la Russia per incontrare il padre che è al seguito dell'esercito in Manciuria. Ma proprio in quei giorni la Russia dichiara guerra al Giappone e la famiglia tenta di tornare in tutta fretta al porto di Dalian. Ma la piccola Chisato a un certo punto si perde durante l'attraversamento di un fiume... Saranno le lucciole a guidarla e darle coraggio. «Le lucciole, che ci regalano tanti sogni, brillano soltanto per una settimana o dieci giorni. È un breve periodo di tempo. Eppure, esse risplendono più che possono fino a esaurirsi. Per questo le amo.» (D. Ikeda) Illustrazioni di Monica Auriemma


Il Quaderno di Hiroshima
L'amore per la vita vince sempre

Sperling & Kupfer, 2007


Copertina del libro «Il destino non decide della nostra felicità, ci dà solo la materia prima con cui operare. I nostri cuori modificano questa materia, usandola a loro piacimento. Per trovare la felicità occorre avere uno spirito indomabile, capace di sopportare qualsiasi avversità.» Il giovane Kazushiro si reca a Hiroshima presso la zia Yaeko per ritrovare la serenità perduta. A turbarlo è la crisi interiore in cui versa il suo migliore amico Nakamura, asso del ping-pong, che, dopo il fallimento dell'azienda di famiglia, ha perso ogni interesse alla vita. Insieme a Yaeko, scampata miracolosamente alla bomba atomica, il ragazzo conduce una sorta di visita guidata ai luoghi della memoria. Oggetti, documenti, fotografie, ma, soprattutto, l'accorata testimonianza della zia ricostruiscono la tragedia di quel terribile 6 agosto 1945, quando un lampo abbagliante squarciò il cielo e una nube di morte oscurò quella che un tempo fu una città. Migliaia di uomini, donne e bambini perirono nell'ecatombe, ma il destino dei sopravvissuti, rimasti soli e con il corpo corroso dalle radiazioni, fu un incubo ancora peggiore. Eppure gli oleandri di Hiroshima continuano a fiorire, per raccontare al mondo il potere dello spirito umano, la forza salvifica che germoglia dalla sofferenza e il messaggio di pace che arde sotto la cenere. Grazie alle parole di Kazushiro e a un dono di Yaeko - una pagina di quaderno - Nakamura riacquista entusiasmo e speranza, e gioca la sua decisiva partita con l'esistenza. Finalmente illustrata, una toccante parabola sui valori universali per i ragazzi di tutte le età che, anziché voler vincere, decidono di non perdere. IN RISTAMPA


La scelta di Alessandro
L'amicizia è fidarsi del tuo amico più di quanto lui si fidi di te

Sperling & Kupfer, 2008


Copertina del libro «La vera amicizia non si basa sul calcolo. Oro e ricchezza non possono comprarla. Essa ci rende migliori: tira fuori le nostre qualità, ci aiuta a rendere felice l'altro e, mentre ci sforziamo di farlo, ci dà gioia. Perciò, l'amico è come un secondo se stesso; nell'amicizia due persone diventano una sola e un legame di questo genere possiamo definirlo come la vita». 333 a.C. Alessandro Magno, volto alla conquista dell'Oriente, contrae una grave malattia. Nessuno fra i sapienti del suo seguito riesce a trovare una cura che possa strapparlo alla morte. Ma nella quiete notturna dell'accampamento, mentre il morbo gli consuma lentamente il corpo, un dubbio tormentoso gli dilania l'anima. La pozione preparata per lui da Filippo, il fedele amico d'infanzia e medico personale, è un farmaco o un veleno? Rapido come il vento, mandato da uno dei suoi generali, giunge un messo a cavallo, per consegnargli la lettera su cui è vergata la risposta: Filippo è un traditore. Il giovane e invincibile re si troverà dunque a chiedersi se prestare fede al messaggero e rinnegare l'amico di sempre, oppure portare la coppa alle labbra e rischiare la vita. Il mondo classico incontra l'insegnamento buddista e offre al maestro Ikeda l'occasione per celebrare, in un libro avvincente e prezioso il valore della lealtà e dell'amicizia.

morePer acquistare on line i libri Esperia
© Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai 2017 . Tutti i diritti riservati